IKI saluta tutti i percorritori della Via degli Etruschi!!

Gli etruschi

La civiltà etrusca si inserisce nella precedente villanoviana con propri caratteri originali, a partire dal IX° secolo A.C. e termina per incorporazione nella civiltà romana, nello sviluppo della quale fu determinante.

La vera origine della civiltà etrusca non è ancora completamente chiarita. Certamente si tratta di una civiltà e di una popolazione (si autodefiniva RASENNA) straordinaria, capace di sfruttare sapientemente le risorse del territorio ove via via si sviluppava l'Etruria, cioè la parte centrale dell'attuale Italia con centro la Toscana.

Furono ottimi agricoltori ed a loro si deve l'impianto originale di quello che poi diverrà nel tempo il "paesaggio toscano". Furono anche eccezionali commercianti ed ebbero grande fama come ricercatori di minerali e costruttori di miniere. Svilupparono una metallurgia di altissimo livello e seppero intessere con le popolazioni del nord Europa e quelle egee, relazioni ben proporzionate tanto da poter essere considerati un ponte culturale tra nord e sud del nostro continente.

La loro raffinatezza di costumi si coglie nei capolavori di ceramica (bucchero), nelle mirabili opere bronzee di fusione che riempiono i musei.
Essi dettero più importanza alla vita dell'aldilà che non a questa, investendo molto delle loro risorse nella costruzione di splendide necropoli dalle quali possiamo attingere gran parte delle informazioni sui loro costumi.

Gli etruschi ci hanno tramandato inoltre il piacere di vivere.

Due città particolari proprio Kainua e Gonfienti furono cardini di questo grande respiro culturale e commerciale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.