IKI saluta tutti i percorritori della Via degli Etruschi!!

Lago del Brasimone - Grizzana Morandi

Descrizione del tratto

Tempi di percorrenza: 7 h. per circa 22 km

Dal lago (quota 850 m. s.l.m.) si prende la strada asfaltata e si segue in salita verso il passo di Serra Zanchetto. Qui si lascia la strada principale da cui si proviene e si continua per la stradina bianca (CAI 039), che presenta sulla sinistra tre pale eoliche. Segue il crinale di un dolce spartiacque circondato da pascoli; sulla sinistra in lontananza, quasi ad indicare la giusta strada, si erge la massa conica del Monte Vigese, 1089 m s.l.m. (1).

Nel bosco è possibile notare le tracce (2) della presenza di cervi, che in questa zona sono particolarmente numerosi.

Lungo il cammino si trova un particolare tabernacolo a stele in pietra (3). ed altri, di simile costruzione, si incontreranno lungo il percorso: in epoca medievale avevano la duplice funzione di indicatori stradali e di protezione per i viandanti; non si può escludere che ricalcassero segnacoli più antichi.

Proseguendo si incrocia una strada asfaltata e poi, dopo una discesa in zona boscosa, se ne incrocia un'altra e si procede in direzione della località Poggiolo (4); poco più avanti si guada un fossato (5) e si risale sul versante idrografico sinistro lungo un prato fino a raggiungere un gruppo di case: qui si incontra un nuovo tabernacolo a stele (5). Si continua verso la località Ca' di Burciana. L'itinerario continua da una casa qui presente, verso destra. All'altezza di una curva si intercetta una strada asfaltata che si segue verso sinistra, in direzione Matella. Superata questa località si lascia la via principale in corrispondenza di una curva piuttosto stretta e si segue a destra una stradina bianca. Con essa si lascia il sentiero CAI 039 e seguendola interamente ci si immette, al fine, in una nuova strada asfaltata che si segue a destra fino alla località Collina (6) (qui è presente anche una fermata delle autolinee Saca) frazione di Monteacuto Ragazza che fu sede di un importante santuario etrusco. Attraversando le poche case si scende lungo una stradina non asfaltata, circondata da vecchi castagneti (sentiero CAI 100). Più avanti si incrociano bei pascoli(7). Si arriva al termine in una nuova strada asfaltata dove si incontra un altro tabernacolo a stele (8). Nel seguire questa strada a sinistra, in lieve salita, si raggiunge in breve tempo Grizzana Morandi (9) (quota 700 m. s.l.m.).

Per saperne di più su: Lago del Brasimone, Grizzana Morandi

Guarda la mappa in gps: Lago del Brasimone - Grizzana Morandi

Meteo: Lago del Brasimone Grizzana Morandi

Leggi i commenti su questa tappa: Commenti

1

1

2

2

3

4

5

6

7

8

9

9


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti ad un utilizzo dei cookie.